Guida di preparazione allo shopping natalizio 2017

Raggiungi gli obiettivi che ti sei prefissato con comprovate best practice e informazioni sui nuovi trend del retail

Basata su decenni di esperienza e competenze collettive, che hanno consentito ai maggiori brand internazionali di realizzare i propri obiettivi per le festività natalizie, questa guida completa fornisce tutte le informazioni necessarie per aiutarti a superare i tuoi obiettivi durante la maggiore stagione di shopping dell’anno: 

  • In che modo i trend del retail del 2016 influiranno sul periodo dello shopping natalizio del 2017
  • In che modo la personalizzazione basata sul’IA può fare la differenza
  • Come raggiungere gli utenti dei dispositivi mobili e agevolare la conversione
  • Come accertarsi che i siti siano pronti a far fronte alla domanda del periodo natalizio
  • Come sfruttare a proprio vantaggio i resi di prodotti
  • Come sfruttare il boom delle vendite anche dopo il 25 dicembre
  • E non solo!

Sei completamente preso dalla pianificazione natalizia, ma non preoccuparti! Pensiamo noi a fornirti tutto ciò che serve per riuscire nel tuo intento. Compila subito il modulo da scaricare. 

-- Please Select... --

-- Please Select... --

-- Please Select... --

Tutti i campi sono obbligatori.

Trend del retail sui dispositivi mobili

I consumatori hanno detto la loro: ormai viviamo in un mondo incentrato sul mobile. La stagione natalizia del 2016 ha rappresentato in assoluto il primo caso di traffico intenso verso i siti retail proveniente principalmente dai dispositivi mobili. Infatti, il 52% di tutte le visite degli acquirenti è avvenuto da smartphone. Il mobile ha avuto un’impennata durante la Cyber Week, catturando il 53% di tutto il traffico, un aumento rispetto al 44% del 2015. Aspetto ancora più importante per i retailer, i consumatori utilizzano i dispositivi mobili anche per fare acquisti. La scorsa stagione, la quota di ordini da dispositivo mobile è aumentata dal 25% del 2015 al 31%.

La corsa verso l’uso dei dispositivi mobili non sembra arrestarsi. Secondo l’ultimo Shopping Index, che analizza l’attività di acquisto online di oltre 500 milioni di consumatori in tutto il mondo, gli smartphone hanno generato il 34% degli ordini e il 57% del traffico. Inoltre, i consumatori dimostrano un’intenzione di acquisto sui dispositivi mobili maggiore che sui computer. La stagione di shopping del 2017 sarà indubbiamente caratterizzata dall’uso dei dispositivi mobili. È ovvio, pertanto, che i retailer che non adotteranno un approccio basato sul mobile rimarranno indietro, e molto velocemente.

Ecco in che modo i retailer possono ottimizzare la propria presenza sui dispositivi mobili ed eliminare le varie problematiche affrontate dai clienti nell’esperienza di acquisto durante questa importante stagione di shopping.

Search terms must be at least 3 characters long