Personalizzazione del sito web basata su intelligenza artificiale (IA)

Quattro concetti di base che ogni retailer deve conoscere

Se decidi di intraprendere la strada dell'intelligenza artificiale (IA) per creare esperienze di acquisto personalizzate, potresti trovarti davanti a termini e frasi poco noti. Poiché la personalizzazione è supportata da vari tipi di IA, ecco 4 concetti di base che è bene conoscere.

Intelligenza artificiale

Intelligenza artificiale (IA) è il termine generico per indicare le tecnologie che ragionano, apprendono informazioni e capiscono il linguaggio. I principali esempi sono le ricerche Google con completamento automatico, i suggerimenti di prodotto di Spotify, nonché gli annunci e le storie di Facebook del feed di notizie basati sulla cronologia delle ricerche online. Il rapido aumento dei dispositivi collegati e l'IoT (Internet of Things) genera utilizzi ancora più complessi dell'IA, ad esempio le auto autonome.

Il machine learning è semplicemente uno dei modi in cui un sistema IA diventa più intelligente con l'aumento delle informazioni analizzate. Inizia con i dati di training (maggiore è il volume di dati, migliori saranno i risultati), da cui il sistema IA apprende automaticamente le relazioni esistenti tra le variabili. Grazie all'analisi continua di dati, il machine learning individua schemi, quindi ne utilizza i dati per adattare il proprio algoritmo ad apprendere in che modo associare un output a ogni input. In passato, i programmatori indicavano ai computer le regole esatte da seguire e quali azioni svolgere. Il machine learning, invece, apprende da dati di esempio per individuare il modo più accurato per associare input ad output.

Search terms must be at least 3 characters long